SCANIA E LOJACK, INSIEME PER PROTEGGERE I MEZZI PESANTI DAL FURTO

La partnership instaurata fra Scania e LoJack segna una nuova svolta nella protezione dei veicoli del Grifone in Italia. Attraverso un servizio sicuro ed innovativo di tracciamento in radiofrequenza e di recupero dei veicoli soggetti a furto, è possibile ridurre del 10% il costo dell’assicurazione Full Kasko Scania, garantendo una soluzione ancora più integrata con il business dei clienti.

Scania e LoJack, società del Gruppo CalAmp, leader nelle soluzioni telematiche per l’Automotive e nelle soluzioni per la protezione e il recupero dei veicoli rubati, hanno annunciato nel corso di LetExpo 2023 una partnership che segna una svolta per la protezione e il recupero dei veicoli Scania soggetti a furto.

Il sistema sviluppato da LoJack completa e arricchisce il portafoglio di servizi del Grifone legato alla sicurezza dei veicoli perché, in abbinamento all’offerta assicurativa proposta da Scania Finance Italy, la soluzione permette di ridurre del 10% il costo dell’assicurazione Full Kasko Scania, offrendo quindi una protezione del veicolo contro ogni tipo di imprevisto.

Nello specifico, il servizio di recupero di veicoli rubati LoJack, può essere attivato dai concessionari e dalle officine autorizzate Scania, sia al momento dell’acquisto del mezzo, sia in occasione delle attività di manutenzione e riparazione. L’installazione non è invasiva e non richiede quindi modifiche alla cabina, né prevede il collegamento del dispositivo all’impianto elettrico. Inoltre, la soluzione proposta da LoJack garantisce tassi di recupero unici sul mercato grazie tre elementi distintivi: i dispositivi installati a bordo dei veicoli sono dotati di tecnologia in radiofrequenza, non schermabile, in grado di rilevare i veicoli in luoghi, come container, sotterranei e garage, dove altri sistemi sono meno efficaci; una centrale operativa attiva 24h che segue passo dopo passo le attività di ricerca e recupero; un team specializzato che quotidianamente supporta sul campo le Forze di Polizia nelle attività di localizzazione, recupero e restituzione del veicolo al proprietario.

In Italia vengono sottratti in media 6 mezzi pesanti al giorno. Di questi, meno del 30% viene recuperato per essere restituito al legittimo proprietario. Infatti, secondo un’analisi relativa alle diverse categorie di veicoli, un autocarro ha meno probabilità di essere ritrovato. In questo scenario, la sinergia tra LoJack e Scania risulta ancora più importante ai fini di garantire maggiore sicurezza e tranquillità alle aziende di trasporto.

“La collaborazione con Scania rappresenta un salto in avanti nella nostra offerta su questo specifico canale. Attraverso questo accordo garantiamo una maggiore tutela alle aziende proprietarie del mezzo che si vedono sottratto il carico e con esso il bene strumentale. Questi episodi provocano ricadute drammatiche nei casi in cui sono coinvolte piccole e piccolissime imprese che vedono compromessa la propria capacità di stare sul mercato”, ha dichiarato Nicola Mannari, Senior Sales Director di LoJack Italia

“Siamo entusiasti di questa partnership perché abbiamo ulteriormente rafforzato uno dei nostri più grandi obiettivi: garantire ogni giorno il più efficiente servizio ai nostri clienti attraverso strumenti innovativi e completamente integrati con l’intera organizzazione Scania. Infatti, l’efficienza del piano di protezione Full Kasko è legato alla fornitura e all’attivazione del servizio. In maniera rapida e autonoma, la Rete di Scania Italia può installare il dispositivo a bordo degli Scania, contando sulla pronta disponibilità dei componenti poiché già integrati al sistema della logistica di ricambi Scania”, afferma Fredrik Swartling, Direttore Service Sales & Operations.

Condividi l'articolo

Uno shop per gli autotrasportatori.

Articoli Recenti

Chat With Strangers

the security measures corresponding to encryption in place, no system is entirely immune to breaches. Overall, while Emerald Chat goals to supply a secure environment if you talk to..