?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 1050 guests online

Una tantum in busta paga per il rinnovo CCNL Trasporti e Logistica

 

aumenti-in-busta-paga-da-luglioCon il rinnovo del CCNL Trasporti, Logistica e spedizione, i lavoratori hanno diritto al riconoscimento di una tantum in busta paga di 230 euro lordi complessivi, erogati in tre rate: 100 euro lordi entro luglio 2021; 50 euro lordi entro ottobre 2021; 80 euro lordi entro aprile 2022. L’una tantum spetta ai lavoratori in servizio alla data del 18 maggio 2021. L’importo, al lordo di contributi e tassazione Irpef, sarà ridotto proporzionalmente per il personale part-time. Vediamo nel dettaglio.

Con l'accordo di rinnovo del contratto collettivo della logistica, trasporto e spedizione del 18 maggio 2021 sono stati previsti aumenti stipendiali e l'erogazione di una tantum in busta paga per il rinnovo del CCNL Trasporti e Logistica. L'importo complessivo dell'una tantum è di 230 euro lordi, da riparametrate in relazione alla durata del rapporto di lavoro oppure proporzionalmente per il personale con contratto a tempo parziale o part-time. L'importo lordo viene riconosciuto in tre rate mensili.

L'una tantum in busta paga nel contratto Trasporti e Logistica, pari a 230 euro lordi complessivi, deve avvenire nel seguente modo:

  • 100 euro lordi di una tantum entro la busta paga di luglio 2021;
  • 50 euro lordi di una tantum entro la busta paga di ottobre 2021;
  • 80 euro lordi di una tantum entro la busta paga di aprile 2022.

L'una tantum spetta ai lavoratori in servizio alla data del 18 maggio 2021.

Fonte: Fanpage

A cura di Antonio Barbato

 

Una tantum in busta paga per il rinnovo CCNL Trasporti e Logistica