?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 1401 guests online

Svizzera, dal 1° luglio 2021 aumenta la TTPCP per i veicoli Euro IV ed Euro V

4b3744b74522221f7c848102939de589 LDal prossimo 1° luglio 2021, come annunciato dal Consiglio federale, in Svizzera verrà aumentata la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP) per i camion appartenenti alla categoria ecologica Euro IV ed Euro V.Di seguito riportiamo uno stralcio del comunicato del Consiglio federale:

Con il rapporto sul trasferimento del traffico 2019 il Consiglio federale ha deliberato un pacchetto di misure volto a incrementare ulteriormente il trasferimento delle merci dalla strada alla rotaia nel traffico transalpino. Tra queste rientra, ad esempio, il declassamento dalla categoria TTPCP intermedia a quella più costosa degli autocarri di vecchia costruzione delle classi Euro IV e Euro V, che coprono tra il 10 e il 20 per cento delle prestazioni di trasporto merci su strada. Il Consiglio federale prevede inoltre di sopprimere lo sconto del 10 per cento applicato dal 2011 per i veicoli Euro II ed Euro III dotati di filtro antiparticolato, la cui quota sul totale delle prestazioni di trasporto è del 2 per cento.

Poiché ne è interessato anche il traffico internazionale in transito dalla Svizzera, l'adeguamento della TTPCP doveva essere approvato dal Comitato misto dell'Accordo sui trasporti terrestri Svizzera-UE, che ha dato ora il suo consenso. L'aumento della TTPCP sarà posticipato di sei mesi (n.d.r, da qui l’entrata a regime dal 1 luglio p.v) rispetto alla data inizialmente prevista, in modo da tener conto delle preoccupazioni di alcuni Stati membri dell'UE e delle conseguenze della pandemia COVID-19. L'aumento richiede anche un adeguamento dell'ordinanza sul traffico pesante, di competenza del Consiglio federale”.

 

Svizzera, dal 1° luglio 2021 aumenta la TTPCP per i veicoli Euro IV ed Euro V