?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 1014 guests and 1 member online
  • Anbhgfh

Marebonus: disponibili le risorse

indexLa Direzione Generale per il trasporto e l’intermodalità del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha disposto l’utilizzo delle risorse stanziate per l’incentivo al trasporto combinato strada-mare previsto dalla Legge n.208/2015, cosiddetto Marebonus. Lo stanziamento complessivo è pari a 50 milioni di euro, così suddivisi:

- 30 milioni di euro stanziati per il 2020 dal DL Rilancio (art.197 c.1 L.n.77/2020 di conversione del DL n.34/2020) che vengono destinati al trasferimento modale avvenuto nel periodo compreso tra il 13 dicembre 2018 e il 12 dicembre 2019;

 

- 20 milioni di euro stanziati per il 2021 dalla Legge di Bilancio 2020 (art.1 c.110 L.n.160/2019) che vengono destinati al trasferimento modale avvenuto nel periodo compreso tra il 13 dicembre 2019 e il 12 dicembre 2020.

 

I beneficiari della misura sono le imprese armatrici che devono trasferire il beneficio alle imprese di autotrasporto; le modalità e le procedure per l’erogazione dell’incentivo sono disciplinate dal Decreto MIT n.176/2017; il soggetto gestore incaricato dell’istruttoria delle domande, della gestione operativa e del monitoraggio dell'intervento è RAM, la società di servizi del MIT. Il MIT sottolinea che l’erogazione dei finanziamenti non potrà avvenire senza dichiarazione della Commissione UE sulla compatibilità della misura con le norme sul mercato unico.

Marebonus: disponibili le risorse