?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 1750 guests online

Associazioni e politica

SOS conducenti: si prova a ridurre l'età minima per guidare il tir

 

sfruttamento-camionista-e1549467344872A.A.A. cercasi urgentemente, disperatamente camionisti. Il vuoto è ormai serio e probabilmente da due anni solo ora si sta prendendo atto della gravità della situazione.

L’ultima proposta in ordine di tempo, arriva dal mondo del Sindacato dove la proposta consiste nell’abbassare l’età da gli attuali 21 ai 18 per guidare i tir.

 

Accorciare dunque i tempi e avvicinare i giovani alla professione di autotrasportatori.

Il Ministro Orlando incontra i rappresentanti di categoria della logistica. Focus sui comportamenti illegali nel settore

andrea-orlando-ministroUna videoconferenza esclusivamente tesa a salvaguardare il settore del trasporto e della logistica quella che si è tenuta tra il Ministro del Lavoro, Andrea Orlando ed i rappresentanti di categoria.

Un focus che va a toccare i grandi temi quali la transazione ecologica, quella digitale e un monito verso i comportamenti illegali che, purtroppo caratterizzano ancora in maniera preoccupante il settore, a discapito di chi agisce in piena legalità e nel rispetto delle vigenti normative.

Ecco il lungo virgolettato di Orlando:

“Il settore della logistica e del trasporto merci è costituito da circa 90mila imprese che occupano circa 1,5 milioni di e producono circa 80 miliardi di fatturato, corrispondenti a circa il 9% del PIL del Paese. Le associazioni delle imprese del settore, da molto tempo, sostengono che siano indispensabili una serie di azioni volte ad irrobustire il tessuto imprenditoriale della logistica nazionale, anche per sostenere l’impatto delle due grandi transizioni che la nostra economia e le nostre società stanno vivendo, quella digitale e quella ecologica. L’esperienza ispettiva dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro mostra un’ampia casistica nella quale i meccanismi di decentramento produttivo, e la connessa dissociazione tra titolarità del contratto di lavoro e utilizzazione della prestazione, hanno ingenerato patologie tipiche pregiudizievoli delle tutele dei lavoratori. Nel corso del 2020 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha svolto nel settore del trasporto e magazzinaggio, e in quello dei servizi di supporto alle imprese nel quale operano diverse aziende legate alla logistica, un complesso di 8.850 accessi ispettivi riscontrando un tasso di irregolarità del 71,84%, superiore di oltre 6 punti percentuali rispetto a quello riferito al complesso dei settori produttivi (65,71%).

Sicurezza su strade ed autostrade: in arrivo 300 ispettori

 

Viadotto-FagoSicurezza di strade ed autostrade: in arrivo 300 ispettori

È stato disposto un piano di ispezioni su strade, autostrade e gestori delle infrastrutture per la verifica delle operazioni di corretta procedura di manutenzione al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e dell’efficienza dei servizi.

Il piano è stato formulato da ANSFISA, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali.

Trasporto intermodale, Messina (Assarmatori): Sinergia tra i componenti della catena logistica

Forum-di-Pietrarsa-foto2Si è svolto ieri mattina a Portici, presso il Museo Nazionale della Ferrovia, la quinta edizione del Forum di Pietrarsa.

Tra i presenti, il Ministro Giovannini ed il Presidente Assarmatori, Stefano Messina.

Proprio quest’ultimo ha lanciato un monito particolarmente interessante.

Ecco il suo intervento: