?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 668 guests online

Validità di CQC, patenti di guida e revisioni: il Parlamento Europeo approva la proposta della Commissione per l’emanazione di un nuovo Regolamento che ne proroga la validità per ulteriori 10 mesi

7a7f86b31cf7c4424314dc7338483c94Il Consiglio Europeo ha approvato la proposta di Regolamento della Commissione UE riguardante le proroghe di validità in ambito comunitario di CQC, patenti di guida, revisioni e certificazioni che erano già state oggetto di intervento di proroga grazie all’emanazione del Regolamento 698/2020 con il quale però copriva solamente il periodo intercorrente tra il 1°febbraio 2020 ed il 31 agosto 2020.

ADR 2021, recepito anche in Italia il nuovo accordo sulle merci pericolose

imagesCon decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 13 gennaio scorso, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.34 del 10 febbraio 2021, anche in Italia è stata recepita la Direttiva UE 2008/68 concernente il trasporto di merci pericolose su strada rendendo così operativa la versione ADR del 2021 che per i trasporti internazionali è già comunque obbligatoria dallo scorso 1° gennaio 2021 mentre per quelli nazionali lo diverrà dal prossimo 1° luglio. Riportiamo di seguito le principali novità riguardanti:

Presidi per tamponi rapidi antigenici per garantire il transito degli autotrasportatori al Brennero

2017 area-sosta-tir-messi-pesanti-rovereto-sud-76Per ridurre al minimo i disagi degli autotrasportatori diretti in Germania attraverso il territorio austriaco, obbligati ad esibire un certificato di tampone antigenico Covid-19 negativo (in inglese o in tedesco) effettuato nelle ultime 48 ore, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Enrico Giovannini, il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini e il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese hanno concordato che la Sanità Militare-Ministero della Difesa allestisca, a partire da oggi, postazioni per effettuare i test agli autotrasportatori.

Certificazione per i conducenti impiegati in trasporti internazionali a seguito dell’emergenza Covid-19

Green-lanesIn relazione alla continuità dell’emergenza Covid-19, la Francia di recente e, in tempi diversi, molti altri Paesi Europei, hanno stabilito l’obbligo, per i conducenti di imprese estere impegnati in trasporti internazionali con destinazione nello Stato, ovvero anche solo in transito, di avere a bordo del mezzo, insieme alla consueta documentazione di accompagnamento al viaggio, il cosiddettoCertificate for International Transport Workers” – ossia il Certificato per lavoratori del trasporto internazionale.

Il 2021 comincia in ripresa con +9,5%, ma ci vorranno altri due anni di crescita robusta per tornare ai livelli 2019

0220Infografica UNRAE veicoli industriali GEN21-1Sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Centro Studi UNRAE ha effettuato una stima del mercato dei veicoli industriali per il mese di gennaio 2021 verso gennaio 2020: