?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 2353 guests online

Sospensione dei canoni leasing, mutui e finanziamenti: il Consorzio FreeServices vi aiuta a sbrogliare la matassa!

soldi-tasse-grafico-economia-1920x1080In relazione alle misure connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, tra le tante misure ricomprese nel decreto Legge “Cura Italia”  è prevista anche una moratoria per le piccole e medie imprese del pagamento di canoni di leasing, finanziamenti e mutui. Questa moratoria è di grande rilievo per le aziende di autotrasporto che spesso acquistano in leasing il loro parco veicoli. L’applicazione delle misure di emergenza non è automatica ma è condizionata solo alla presentazione di un’apposita comunicazione redatta dall’impresa e indirizzata all’istituto finanziatore accompagnata dalla dichiarazione con cui l’impresa autocertifica, ai sensi dell’art. 47 del DPR n. 445/2000, di aver subito in via temporanea carenza di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Tutte le Associazioni del settore chiedono a MIT, MINSALUTE e MININTERNO 12 risposte urgenti su questioni decisive per una sicura effettuazione dei servizi di trasporto

82025a2866f1f4a6c9e40cd2dfe221cf LTutte  le Associazioni di rappresentanza delle imprese di Autotrasporto hanno unitariamente raggiunto l'intesa su un insieme urgente di richieste necessarie a dare risposta a questioni che, ancorché tecniche, hanno una rilevantissima importanza per assicurare l’efficiente funzionamento di un settore decisivo per sostenere lo sforzo del Paese in queste drammatiche circostanze. Le richieste sono state trasmesse sempre nella serata di ieri ai Capi di Gabinetto dei tre Ministeri - Infrastrutture e Trasporti, Interno e Salute - con le maggiori competenze in tema di regolazione della organizzazione sociale e sanitaria del Paese, oltre che della disciplina dell'autotrasporto, in questa fase di emergenza causata dalla pandemia COVID19.

Tirrenia: Mise e Mit garanzia trasporti per tutte le isole

tirreniaIn riferimento alla notizia del sequestro conservativo sui conti correnti di Tirrenia CIN da parte di Tirrenia AS, il MIT e il MISE precisano che tale decisione è stata assunta dall’organo commissariale in autonomia e indipendenza di giudizio, sulla scorta di un parere favorevole reso da parte del Comitato di Sorveglianza, organo che - come noto - tutela le ragioni e la posizione del ceto creditorio, nonché a valle di alcuni recenti provvedimenti giurisdizionali.

TrasportoUnito: emergenza crediti insoluti, un’azienda su due verso il crack

indexCon 1,5 miliardi di crediti insoluti e con controparti che non pagano il trasporto e, con l’emergenza, rinviano ulteriormente nel tempo, il saldo di fatture che avrebbero dovuto essere coperte ben prima dell’esplosione del Coronavirus, almeno metà delle imprese italiane di autotrasporto rischia di chiudere in tempi brevissimi.

Assoporti, applicare il modello Genova ai porti

0b9a1a199bd4402e8b97630b89c1ae26Assoporti ha scritto una lettera al Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli chiedendo al Governo "provvedimenti urgenti per mitigare l'impatto che l'emergenza coronavirus riverserà inevitabilmente sui porti italiani" tra cui "la nomina dei sedici presidenti quali commissari straordinari per la realizzazione delle opere infrastrutturali già programmate e finanziate" sulla scia del 'modello Genova'.