?>
background

Area Riservata

Chi è Online

 1434 visitatori online

Incentivi all’autotrasporto 2018: pubblicati in G.U i decreti che permettono alle imprese interessate di accedere ai contributi

investimentiSono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.163 del 16/07/2018 il Decreto Ministeriale n.221 del 20 aprile 2018, che determina i beni agevolabili, gli importi dei contributi e i costi ammissibili, e il Decreto Dirigenziale del 5 luglio 2018, contenente le istruzioni per la presentazione delle domande per poter accedere ai benefici, previsti per l’annualità 2018, a favore delle imprese di autotrasporto.

Ridotte le deduzioni Irpef giornaliere per le piccole imprese

indexArriva anche quest'anno sul filo di lana la conferma delle deduzioni Irpef giornaliere che le imprese di autotrasporto, in regime di contabilità semplificata, possono applicare nella dichiarazione dei redditi, peraltro decurtate rispetto al passato, come spiega il comunicato stampa del Ministero Economia e Finanze.

In ripresa a giugno il mercato dei veicoli industriali: il primo semestre chiude a +14,9%

5b4718a895991 shutterstock 455895736Sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE ha elaborato le stime relative all’andamento del mercato per il mese di giugno 2018.

REGOLARITA' CONTRIBUTIVA: NUOVO SISTEMA DELL'INPS

indexIn base alla legge n. 296/2006 il godimento da parte delle aziende dei benefici normativi e contributivi previsti dalla normativa in materia di lavoro e legislazione sociale è subordinato al possesso del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) che solitamente viene rilasciato in periodi successivi alla fruizione del beneficio.

Autotrasporto: dinanzi alla totale indifferenza del governo, proclamato il fermo nazionale dal 6 al 9 agosto 2018

unatras per sitoUNATRAS (Unione Nazionale delle Associazioni dell’autotrasporto merci) ha reso noto, tramite un comunicato inviato alla CGSSE (Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali), al Primo Ministro, Giuseppe Conte ed al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, On. Danilo Toninelli, che dalle ore 00.00 di lunedì 6 alle ore 24.00 di giovedì 2018 compresi, l'autotrasporto italiano attuerà il fermo del settore, già più volte minacciato.