?>
background

Area Riservata

Chi è Online

 1693 visitatori online

top italia

 

Con il servizio AUTOSTRADE Italia si semplifica il pagamento dei pedaggi autostradali nazionali.

Con Free Services è possibile usufruire della massima percentuale di rimborso prevista dalla legge, indipendentemente dal volume di spesa del singolo consorziato, nonché di una maggiore dilazione di pagamento.

Le procedure per l’adesione al servizio e per la migrazione del conto Viacard già in essere sono estremamente veloci e non necessitano della sostituzione degli apparati Telepass.

La Divisione Autostrade gestisce un Telepass Point per emissioni, sostituzioni, furti e smarrimenti degli apparati.

Alle aziende non viene richiesta alcuna fideiussione bancaria a garanzia.

 

 

Vantaggi

- Percentuale massima di rimborso dei pedaggi autostradali in base alla classificazione ambientale del veicolo:

- Circa 6,5% per veicoli Euro 2 di massa complessiva superiore a 35 q;

- Circa 13% per veicoli Euro 3 di massa complessiva superiore a 35 q;

- Circa 26% per veicoli Euro 4-5-6 di massa complessiva superiore a 35 q;

- Minima commissione;

- Nessuna trattenuta sul rimborso;

- Fatturazione quindicinale on line, deducibile fiscalmente ai fini IVA e Imposte sul Reddito;

- Informativa dettagliata dei pedaggi fatturati e da fatturare;

- Pagamento dilazionato a 30 giorni;

- Nessuna garanzia bancaria;

- Operatore in sede sempre disponibile per consulenze e informazioni.    

    

Il servizio è usufruibile previa adesione al Consorzio e affidamento assicurativo. Nel caso l’azienda non riceva l’assicurazione del credito, può garantire il fatturato attraverso fideiussione bancaria. 

 

Documenti necessari   

- Scheda di adesione al Servizio Autostrade Italia;

- Mandato per addebito diretto SEPA;

- Libretti dei veicoli;

- Copia iscrizione Albo nazionale autotrasportatori;

- Ultima fattura autostradale.

 

     

 

 

 

alt

 

 

 

cerchio

Scarica la
documentazione
per aderire al
Servizio Autostrade

AUTOSTRADE Italia