?>
background

Area Riservata

Chi è Online

 641 visitatori online

Genova, l’AdSP pubblica il primo avviso relativo al ristoro per le maggiori spese sostenute dalle imprese di autotrasporto a seguito del crollo del Ponte Morandi

16107d926b699d46d98f1ff993eedfc5 LÈ stato pubblicato, sul sito ufficiale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale – Porto di Genova, il primo avviso (scaricabile in allegato) riguardante il ristoro per le maggiori sospese sostenute riguardanti le missioni effettuate dalle imprese di trasporto di merci per conto di terzi nel periodo compreso tra il 15 agosto ed il 31 dicembre 2018, a seguito del crollo del Ponte Morandi.

Come spiegato dal portale dell’AdSP il totale delle risorse disponibili da destinare agli autotrasportatori, in relazione al periodo sopracitato, è di 20 milioni di euro e per poter beneficiare del ristoro i viaggi compiuti dovranno rispettare le caratteristiche di cui al decreto ministeriale 555/2018.Per avere diritto al ristoro le imprese di autotrasporto dovranno essere regolarmente iscritte presso l’Albo degli Autotrasportatori o al Registro Elettronico Nazionale mentre, spetterà all’AdSP del Mar Ligure Occidentale – Porto di Genova il compito di raccogliere informaticamente le richieste di ristoro tramite la procedura, con le relative scadenze, previste nell’avviso pubblicato.Ricordiamo anche che questo primo avviso verrà integrato con la pubblicazione delle linee guida per la presentazione delle domande, contenenti il dettaglio delle diverse tipologie di missione da prendere in esame e le modalità tecniche di dialogo tra Imprese di Autotrasporto ed AdSP.Infine, ricordiamo anche che l’istruttoria proseguirà anche per le annualità 2019 e 2020.

Genova, l’AdSP pubblica il primo avviso relativo al ristoro per le maggiori spese sostenute dalle imprese di autotrasporto a seguito del crollo del Ponte Morandi