?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 2536 guests online

Cronaca

DAF presenta il CF Electric ad autonomia estesa

DAF-CF-electric-tractor-530807DAF rappresenta l'avanguardia nello sviluppo e nella vendita di veicoli completamente elettrici. Le prove di funzionamento sul campo dei primi modelli di CF Electric sono iniziate già nel 2018 con clienti olandesi e tedeschi; in seguito, lo scorso anno è stata messa in vendita la seconda generazione, dotata di nuovo software e di un nuovo cruscotto.

De Micheli, accordo Italia-Svizzera è un bene per Genova

monte ceneri"L' Accordo bilaterale Italia-Svizzera, firmato con la consigliera Federale Sommaruga, permetterà al porto di Genova di essere collegato con tutto il resto d'Europa con mezzi più capienti e tempi di percorrenza più competitivi". Così la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in un post su Facebook. "Rafforziamo il nostro sistema portuale e trasportistico, mettendo un altro tassello nell'idea di Paese intermodale che ci siamo prefissati all'inizio del mandato", sottolinea la ministra. 

Salerno Container Terminal, mega gru per veloci performance

968d180072e2469e8e052972f3badfe4Salerno Container Terminal (SCT), è operativa la quarta gru Liebherr; la maggiore al mondo nel suo genere, progettata per garantire le più veloci performance operative su navi fino a 15.000 contenitori. Si tratta, rileva una nota, di un investimento di circa sei milioni di euro. La nuova gru è giunta a Salerno, interamente montata, lo scorso 14 agosto ed è entrata in funzione. E', come detto, la quarta macchina Liebherr di questa generazione in esercizio presso Salerno Container Terminal, che dispone ora di sette gru operative. Le complesse operazioni di sbarco della gru - peso 750 tonnellate - sono state completate nella stessa giornata del 14 agosto scorso.

Nuove aree di sosta mezzi pesanti con il progetto Pass4core

nuove-aree-di-sosta-mezzi-pesanti-pass4core-1Il problema della mancanza di aree di sosta mezzi pesanti sul territorio nazionale sta per essere risolto con l’approvazione del progetto Pass4core e l’arrivo di 27 milioni di euro. Un’iniziativa particolarmente interessante che ha come obiettivo quello di ampliare l’offerta dei parcheggi certificati per l’autotrasporto e rendere le piazzole protette e sicure. Lo sviluppo e il miglioramento della rete di aree di sosta mezzi pesanti sicure e certificate, lungo le strade più importanti d’Italia che conducono ai maggiori hub logistici nazionali, appare ormai necessario, considerando che al momento ne esistono solo due.