?>
background

Area Riservata

Chi è Online

We have 999 guests online

Cronaca

Caro traghetti, la riunione tra trasportatori e armatori finisce con un “nulla di fatto”. Il Ministro convoca un nuovo incontro per la prossima settimana

a0b50ad07dd81edcb0b953f0680ab0cf LSi è tenuta, nel primo pomeriggio del 7 gennaio 2020, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Ministro On. Paola De Micheli e del Viceministro On. Giancarlo Cancelleri, una riunione interlocutoria tra le Associazioni degli Autotrasportatori e quelle degli armatori per discutere in merito agli aumenti delle tariffe dei traghetti, applicati dalle compagnie marittime nazionali, giustificati, a loro avviso, dagli ingenti investimenti che drovanno sostenere per rispettare i nuovi standard di inquinamento introdotti dal Regolamento IMO 2020.

Al via il prossimo 5 gennaio la Dakar 2020: per la prima volta in Arabia Saudita!

IVECO DAKAR 2020Sono  in corso i preparativi per la Dakar 2020, il rally raid più estremo del mondo, che si svolgerà per la prima volta in Arabia Saudita. Si tratterà di un nuovo inizio per il Team PETRONAS De Rooy IVECO, che ambisce al podio con nuovi quattro piloti estremamente motivati. Il Team PETRONAS De Rooy IVECO affronterà i terreni estremi della competizione a bordo di tre IVECO Powerstar e di un Trakker.

Mini stangata su traghetti per i Tir e rimorchi

027c620b48336ca4f0547c0646216235Mini stangata di inizio anno per gli autotrasportatori italiani che vedranno le tariffe di trasporto sui traghetti lievitare di circa il 25%. Dall'1 gennaio 2020, infatti, entrerà in vigore un nuovo regolamento europeo che imporrà una riduzione globale delle emissioni di CO2 attraverso l'uso di carburanti contenenti basse concentrazioni di zolfo, come il normale gasolio.

Operazione TISPOL: i risultati dei controlli su strada

d80d1cadc5c2cef92ca5279dd9896599 LDal 14 al 20 ottobre 2019, si è svolta, in Europa  la settimana di controllo TISPOL "Autocarri e autobus", incentrata sui controlli sul trasporto merci e sul trasporto passeggeri. Ogni anno sono 29 i paesi europei che partecipano a queste operazioni. Secondo l'ultimo feedback di 21 paesi, sono stati controllati 227.004 camion e 113.777 autobus. Sono state rilevate oltre 60.000 violazioni (camion: 49.926, autobus: 11.034).